Blog

We Share Our Best Ideas In Our Site

Wasan non ha ancora 40 anni, ma la sua storia sembra quella di una persona che ha molti anni e pesi sulle spalle. Dopo la fuga dal suo Paese, l'Afghanistan, in Italia ha passato tutta la trafila dei centri di accoglienza: prima in un CAS, i centri di accoglienza straordinaria, poi un anno e mezzo in un centro SPRAR.

Chissà cosa aveva alle spalle, Precious, quando è arrivata in Italia nell'autunno di due anni fa. Era arrivata con la sua bambina di due anni, ma stava così male che faceva fatica persino a badare a lei. Di notte aveva spesso incubi, e di giorno aveva improvvise crisi d'ansia e di pianto. È stata accolta in un centro SPRAR ma, soprattutto all'inizio, ha fatto molta fatica ad ambientarsi e tendeva a isolarsi.

Sottocategorie

Storie